Assenza più che giustificata…Welcome Greta!

Eh si mi auto giustifico per aver abbandonato il mio blog a Natale…ma direi che la mia piccola Greta è una dolcissima giustificazione!!!

Mentre scrivevo il mio ultimo articolo sull’albero di Natale avevo un bel pancione e già fantasticavo sul prossimo dicembre insieme a mio marito e alla nostra bimba… chissà se sarà davvero come si vede nei film, nei video e nei sogni… chissà se tornerà quella magia che circondava le giornate quando eravamo piccoli, chissà se i nonni questa volta eviteranno di discutere, chissà se ci sveglieremo quella mattina ancora più felici! Mamme ditemelo voi… È possibile essere più felici di così? È davvero possibile essere più felici del giorno in cui è nata?

Da quando è nata Greta ho cercato di imparare l’unico lavoro al mondo che nessuno ti può insegnare, tranne quella piccola creatura che ti arriva tra le braccia quando tu hai ancora paura di non essere pronta! Esatto, solo lei può insegnarti come essere una brava mamma e sta a te riconoscere i suoi insegnamenti. A volte è un pianto diverso dal solito per dirti che non vuole semplicemente mangiare o essere cambiata, ma ti avverte che c’è qualcosa di diverso dal solito…

Credo di aver imparato molto in questi mesi e sono grata di aver avuto un’ insegnante cosi paziente, quindi grazie amore mio e continua cosi perché stai facendo un ottimo lavoro!

Nel frattempo ho rispolverato vecchi libri di cucina, vecchi appunti di corso di cucina e sono prontissima per mettermi ai fornelli e rendervi partecipi di tutte le novità!

Nel frattempo vi lascio sbirciare qualche foto dei dettagli che hanno reso il battesimo della mia piccola ancora più speciale… anche se primo tra tutti rimarrà aver potuto metterle lo stesso vestito con cui sono stata battezzata io più di 30 anni fa…

 

Annunci

Halloween mood: se non trovi le zucche usa le arance!

Le zucche… il problema di Halloween è risolto! 😀unnamed (3)

C’è chi non le trova, chi non riesce a scavarle in modo semplice per via della buccia troppo dura da tagliare e chi semplicemente vuole utilizzare direttamente ciò che ha in casa…

e chi non ha in casa un’arancia o un mandarino, specie in questo periodo dell’anno?! 🙂

E da qui l’idea, l’arancione c’è, la forma anche e quindi perchè non sfruttare il tutto a nostro vantaggio per dare un tocco di originalità alla vostra casa per la festa di Halloween, per la cena che avete organizzato con i vostri amici o per divertire i vostri bambini, mentre si travestono da “orribili” e tenerissimi mostri?

Le mie creazioni sono un pò cattive…

unnamed

ma vi lascio anche altre idee trovate online per tutti i gusti!

8f6ad292638217ec5ab285e64243938ca7f27b8a542015ce913ee051a140147359e8f2b1dd7d4e7a4782b9c01342b747unnamed (2) unnamed (1)

With love!